24 novembre 1871

 

Muore a 67 anni Don Cesare Bozzetti. Arciprete a Castellucchio, che per i suoi sentimenti d'italianità, fece diversi mesi di prigione. Organizzò a Mantova il battaglione della speranza, e fu per questo accusato dagli austriaci. Liberato per opera di Don Tazzoli, fu benemerito per la sua evangelica carità, oratore valentissimo e di grande fama, con profonda conoscenza nelle scienze filosofiche. Nelle ultime giornate di indipendenza, quando udiva la vittoria italiana, issava 5 bandiere, una su ogni pilastro della balaustra posta sul terrazzino dinnanzi alla facciata della chiesa. Nei suoi eloquenti discorsi terminava sempre inneggiando fervivamente gli italiani a combattere per la patria.

 

Ricerca scolastica degli anni settanta, scuole medie Castellucchio.

Preti liberali nel risorgimento mantovano - V. Campagnari - Civiltà Mantovana - 1976

V. C
AMPAGNARI
,
Preti liberali nel risor-
gimento mantovano,
in «Civiltà mantovan
a»,
Stampa Stampa | Mappa del sito
© Pro loco Castellucchio Piazza A. Pasotti n° 46 46014 Webmaster: Franco Zaffanella